Il blog che tratta di calcio e di tutto ciò che ruota intorno allo sport più amato: Serie A, coppe europee, campionati stranieri, calciomercato, approfondimenti tattici, competizioni tra nazionali

martedì 23 marzo 2010

Messi o Maradona? Paragone tra fuoriclasse di un calcio differente


Ieri pomeriggio mi sono trovato nel bel mezzo di una discussione su Facebook, motivo del contendere naturalmente un giudizio calcistico. Ci si interrogava su chi fosse più forte tra Maradona e Messi. Molti, soprattutto i più giovani, parteggiavano per Messi. È anche normale che lo facciano non avendo potuto ammirare el pibe de oro in azione. La pulce argentina gode oggi di quella visibilità televisiva che negli anni Ottanta non era neppur pensabile. La serie A si giocava solo la domenica pomeriggio e per le azioni salienti c’era 90° minuto. I campionati esteri? Solo sui giornali. Solo il mercoledì di coppe permetteva di seguire per intero le sfide continentali. Oggi tutte le partite vengono trasmesse in televisione. L’impatto che Maradona aveva nella partita era testimoniato da 2 o 3 minuti di filmato, non da 90 corredati da replay e analisi tecnico-tattica.

Forse Messi oggi rappresenta il meglio. Ha, soprattutto nell’ultimo anno, superato campioni del calibro di Kakà e Ronaldo. Un primato che però molti non riconoscono. Se chiedessimo a più persone chi è il più forte calciatore in attività non tutti risponderebbero Messi. Era così anche ai tempi di Maradona, con Van Basten, Platini e Zico a insidiare un primato saldamente, molto di più rispetto a ciò che avviene adesso, nelle mani di Diego. Si potrebbe obbiettare che oggi ci sono più giocatori di alto livello, ma su questo ho molti dubbi.


Ciò che secondo me permette a Maradona di essere, per il momento, ancora la migliore espressione calcistica di sempre è la sua carriera. A 22 anni non aveva vinto quanto Messi e non era forse al livello di Messi ma nel corso degli anni fu in grado di vincere, a livello internazionale, un Mondiale in Messico praticamente da solo, di raggiungere la finale a Italia 90 caricandosi un’Argentina certamente non eccezionale sulle spalle. Inoltre Maradona fu in grado di vincere con il Napoli, una squadra formata da buoni giocatori ma non paragonabile al Barcellona stellare in cui gioca Messi. Maradona aveva la capacità di esaltare una squadra non superiore alle altre, Messi invece viene esaltato dal gioco di una squadra di fenomeni. In nazionale infatti la pulce fatica, senza Xavi e Inietsa è molto più difficile. Gli manca quella personalità che Maradona aveva dentro al campo e all’interno dello spogliatoio. Maradona era un giocatore a tutto campo, segnava, correva, si assume responsabilità all’interno del rettangolo verde. Diego era un leader, Messi un protagonista.


Sul fatto che le difese di oggi sono diverse da quelle degli anni Ottanta sono sicuramente d’accordo. Ritengo però, diversamente da quanto tante persone sostenevano nella ricordata discussione che oggi sia molto più facile giocare. A suffragio di questa mia idea ricordo che negli anni Ottanta, quelli di Maradona, si difendeva ancora a uomo. Giocare 90 minuti con un difensore alle costole che ti segue in ogni zona del campo e si fa sentire, in ogni maniera, è sicuramente più difficile rispetto a una marcatura a zona dove solo negli ultimi 30 metri un’attaccante sente davvero il fiato sul collo del difensore. Quando giocava Diego, ad esclusione di alcuni casi come il Milan di Sacchi, il mister prima della gara dava delle precise indicazioni: il 2 marca l’11, il 5 marca il 9, il 4 prende il 10. Era un duello che durava 90 minuti. Ricordate Gentile a Spagna 82? Ecco quella era la marcatura dei difensori. Oggi un Gentile durerebbe meno di 15 minuti, cacciato dall’arbitro per comportamento falloso.


Tra alcuni mesi Messi avrà la possibilità di dimostrare di essersi ancora un pochino avvicinato al mito di Maradona. Il Mondiale è l’occasione perfetta per iniziare la scalata all’Olimpo dei grandissimi del calcio.



Luca Paradiso

12 commenti:

bizzo ha detto...

...secondo me non si possono paragonare calciatori di epoche diverse...è comunque chiaro che Messi è da considerarsi l'erede del grande Diego, anche perchè dopo Maradona non ricordo calciatori argentini(e non solo) del livello di Messi

Luca Paradiso ha detto...

spesso calciatori argentini sono stati accostati a maradona (ortega, aimar per citarne alcuni). il solo fatto di essere numeri 10 li portava a paragonarli al pibe. messi è sicuramente quello che più si avvicina e che se continuerà a migliorare e riuscirà a imporsi anche con la nazionale potrà davvero superarlo.
però vincere nel barcellona e nel napoli credo che non sia la stessa cosa. in questo messi è più "avvantaggiato"

Anonimo ha detto...

molti dicono messi è piu forte di maradona ma prima di dire messi è piu forte deve vincere il mondiale da solo come a fatto maradona

Anonimo ha detto...

secondo me ha ragione ANONIMO perche messi gia è forte, e si vede, ma maradona ha fatto una carriera calcistica fafolosa .... quindi secondo me messi prima deve vincere un mondiale da solo, poi diventerà davvero piu forte di maradona :))

Anonimo ha detto...

ricordiamo che messi ha vinto la champions da solo

Anonimo ha detto...

voi e sto mondiale messi è più forte punto

Anonimo ha detto...

cioè maradona con difensori come: ferdinand,terry,t.silva ecc con portieri come: buffon,cech,j.cesar col cazzo faceva goal da centrocampo e driblava perfavore. il calcio di oggi e tutta un'altra cosa più corsa,fisicità, tecnica daii......, messi senza mondiale per me e più forte di maradona

Anonimo ha detto...

maradona e' il dio del calcio.

Anonimo ha detto...

QUELLO CHE DICE CHE MESSI E PIU FORTE DI MARADONA...E PERCHE' NON CINOSCE MARADONA....MESSI GIOCA IN UNA SQUADRA DI FENOMENI...MARADONA FACEVA DIVENTARE FENOMI GIOCATORI NORMALI...RIUSCIVA A VALORIZZARLI...QUANDO MESSI RIUSCIRA' A FARE QUESTO...CHE NE DUBITO FORTEMENTE...DIVENTERA' FORSE PIU FORTE DI MARADONA...E NON DIMENTICHIAMO CHE DIEGO QUANDO E ARRIVATO A NAPOLI AVEVA AVUTO UN INFORTUNIO A TIBIA E PERONE...CON LA CAPACITA' DEL 30 PER 100 IN MENO DI MOVIMENTI PER CAVIGLIA, E QUELLA SINISTRA PER GIUNTA...RIFLETTIAMO E INFORMIAMOCI PRIMA DI DIRE STUPIDATE...CIAO A TUTTI CHARLY...

Anonimo ha detto...

Diego e irragiungibile.... non scherziamo

Camisetas de futbol ha detto...

Haha, io preferisco ancora Messi, Messi rifornimento.

equipaciones de futbol baratas ha detto...

Ho sempre pensato che il miglior Messi
Attendo con ansia la sua performance in Coppa del Mondo 2014

Posta un commento